Mario Luzzatto Fegiz e Omar Pedrini ospiti alla finale nazionale dei Casting di Festival Show 2019

A Caorle (VE), dal 3 al 5 maggio le finali nazionali dei Casting per decidere chi saranno i 12 giovani che condivideranno con i big il palcoscenico di Festival Show 2019.

MARIO LUZZATTO FEGIZ E OMAR PEDRINI sono i primi due ‘giudici’ che comporranno la commissione insieme ad altri esperti di settore i cui nomi verranno svelati nella prossime settimane.

Sarà l’estate del ventennale ma Festival Show inizia molto prima dell’arrivo della stagione calda. Comincia con la scelta dei 12 giovani artisti e band emergenti. Da gennaio sono in corso i casting su tutto il territorio nazionale, grazie anche alla collaborazione di Enzo Longobardi che cura i rapporti con le fucine della musica giovane presenti nel bel paese, che vedranno i concorrenti più bravi approdare a Caorle per le finali nazionali in programma nel primo weekend di maggio. Il Comune ha riconfermato per il quarto anno consecutivo questo evento che farà del borgo marinaro veneziano il raduno nazionale della musica fatta da giovani. E trapelano i primi nomi dei componenti la commissione artistica che avrà l’arduo e intenso compito di capire chi saranno i più bravi d’Italia.
Mario Luzzato FegizMario Luzzatto Fegiz. È il decano del giornalismo musicale italiano, ma questa è solo un’etichetta di sintesi. Triestino, classe 1947, è giornalista del Corriere della Sera, critico musicale e saggista. Negli anni non s’è fatto mancare impegni televisivi e letterari. E’ stato docente all’Istituto per la Formazione al Giornalismo di Milano. Da sei anni spopola nei teatri con lo spettacolo “Io odio i talent show”. Due anni fa il suo ultimo libro “Troppe zeta nel cognome”, frase che Pippo Baudo gli disse negli anni novanta.

Omar PedriniOmar Pedrini. Cantautore e docente di comunicazione musicale alla Cattolica di Milano, ex-leader dei Timoria, l’artista bresciano è diventato l’icona del rock cantato in italiano. Spesso il suo nome è accostato a importanti eventi televisivi, teatrali, di poesia, cinema e pittura. È anche testimonial ufficiale dell’associazione di volontariato City Angels.
A fianco di Pedrini e Luzzatto Fegiz ci saranno altri rappresentanti della musica italiana ai massimi livelli, un po’ come è stato negli scorsi anni, quando sul tavolo della giuria si sono visti Platinette, Roby Facchinetti, Fio Zanotti, Mogol e diversi altri nomi di segmento alto. Questo perché la produzione di Festival Show ritiene, da sempre, che i giovani artisti meritino totale rispetto per ciò che fanno e quindi debbano essere ascoltati e valutati da chi opera ai più alti livelli di professionalità.
Intanto, come detto, i Casting proseguono su tutto il territorio nazionale. Sul sito festivalshow.it è pubblicato il calendario con date e location (nuove date arriveranno a breve) ed è possibile iscriversi online.
Durante l’appuntamento di Piazza Matteotti di domenica 5 maggio, Caorle avrà anche la sua prima Miss, “Anteprima Miss Festival Show” che gareggerà per guadagnarsi il titolo di “più bella del tour” sfidandosi con le finaliste delle altre tappe del tour estivo. Sarà anche presentato il nuovo corpo di ballo di Etienne Jean-Marie. Sarà proprio il noto coreografo a dare tutte le anticipazioni e a raccontare come i ballerini sono stati selezionati attraverso il contest “Dance Crew Selecta” la cui finale andrà in scena il 4 maggio a Jesolo.
I tre giorni di appuntamenti hanno il supporto della Regione del Veneto.