Miss Diadora Bright Run 2016

Sport, eleganza e bellezza si sposano con la grande musica sull’ambito palcoscenico del Festival Show, lo spettacolo gratuito itinerante che toccherà in estate prestigiose piazze del Nordest. Dopo il grande successo dello scorso anno, nuova edizione ‘Bright Run’ il concorso di Diadora alla ricerca della ragazza che coniuga stile sportivo, charme e vita sana. La passerella come una corsa e la corsa è la metafora di un viaggio ricco di emozioni, che come nello sport va vissuto pienamente in tutte le sue sfaccettature, ognuno a proprio modo. Diadora ha scelto di mettere al centro della propria vita lo sport in generale e il running in particolare, vissuto in modo non convenzionale come è stato per la campagna di brand, appena conclusa, “Make it Bright”che ha visto protagonisti 80 runners partiti da Caerano di San Marco e arrivati dopo 1500 km a Barcellona per consegnare un paio di sneakers N9000. Un viaggio quello di Miss Diadora Bright Run che terminerà all’Arena ma che sarà il punto di partenza verso qualcosa di ancora più bello #RunTo? Per l’edizione 2016 del concorso sono tre le ragazze che hanno staccato il Pass per la Finalissima, le padovane, Giorgia Pianta ed Alessia Cecchin incoronate nella Tappa speciale di Festival Show Capodanno Jesolo 2016. Un terzo posto è stato assegnato alla vicentina Carlotta Aldighieri domenica 8 maggio durante la Finale Nazionale dei Casting Giovani Cantanti in Piazza Matteotti a Caorle. La formula 2016 prevede poi che in ognuna delle 8 tappe di Festival Show, saranno 16 le Miss in passerella, selezionate tra quante avranno inviato l’iscrizione. Una giuria di esperti decreterà la Miss vincitrice di Tappa che entrerà nella rosa delle 11 finaliste. Martedì 13 settembre all’Arena di Verona durante la finalissima del Tour, una di loro sarà incoronata Miss Diadora Bright Run 2016. L’organizzazione è curata da Mauro Casarin, talent scout che da sempre ha l’obiettivo di valorizzare le ragazze per future carriere nella moda e nello spettacolo. Info ed iscrizioni gratuite alla pagina Facebook ‘Miss Diadora Bright Run’ o al 347 4809898.

Miss Diadora Web

I titoli di Miss Diadora Web assegnati alla serata di Gala del Festival Show

Bellezze protagoniste alla serata di Gala per festeggiare la stagione di successo del Festival Show che si è tenuta al Bocon Divino di Camposampiero.
Non solo la grande musica, ma anche la bellezza si è messa in gioco sul palco di Festival Show con Miss Diadora Bright Run promosso dal noto brand sportivo trevigiano.
Per la seconda stagione sono state assegnate le fasce ‘social’ alle ragazze più cliccate nella rete tra le cento ragazze che hanno partecipato a Miss Diadora nel 2016 e che hanno caricato nei social scatti e momenti riguardanti le selezioni con l’hashtag #MissDiadora2016 e che si sono distinte di più per la loro presenza ‘social’.
Il titolo assoluto di Miss Diadora Web è andato a Giorgia Pianta, studentessa di Polverara (PD) che sogna di diventare una makeup artist ed una fotomodella.
La giovane Giorgia che ha trionfato alla tappa di Capodanno a Jesolo, ha ottenuto la bellezza di 2199 like in instagram ed altri 352 in facebook per un totale di 2551 like per le sue foto.
Titolo di #MissDiadora2016 in riferimento ad Instagram a Federica Driusso, liceale di Martellago (VE) che ha l’hobby della danza e vorrebbe viaggiare il mondo.
Federica vincitrice della tappa di Bibione ha ottenuto in instagram ben 1693 nelle 20 foto che ha caricato riguardanti Miss Diadora.
Titolo di Miss Diadora Mi Piace in riferimento a Facebook ad Anna Bardi, studentessa di Spinea (VE) che ha l’hobby del disegnare e vorrebbe fare la modella.
Anna vincitrice nella tappa di Mestre, tra caricamenti e foto con tag nel suo profilo facebook annovera ben 221 foto di Miss Diadora e relativa pioggia di like.
Presente alla serata come madrina anche Miss Diadora 2015, la trevigiana Melania Bergamin.

MISS-DIADORA-WEB

Nella foto by Paolo Stramare nell’ordine Anna, Melania, Giorgia e Federica

Tappa all’Arena di Verona

La bresciana Giulia Gatta è Miss Diadora Bright Run 2016 alla finale di Festival Show in Arena di Verona

Martedì 13 settembre sul prestigioso palco del Festival Show, assieme alla grande musica, appuntamento con eleganza, stile e bellezza firmati Diadora.
Finale nella Finale: nella tappa di capodanno, nella data anteprima di maggio ed in ognuna delle precedenti tappe del Tour del Festival Show hanno sfilato 14 Miss ed una giuria di esperti ha decretato la Miss vincitrice di tappa che ha formato la rosa delle 11 finaliste (9 venete, una friulana ed una lombarda).
Cinque le fasce assegnate, il podio per Diadora e due le fasce speciali ‘Byotea Skin Care’ e ‘Alter Ego Italy’:
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Giulia Gatta, 17 anni, studentessa di Brescia (BS). Si definisce spontanea, vorrebbe laurearsi in architettura e lavorare come presentatrice in tv. Ha l’hobby della cucina e della palestra, Emma è la sua cantante preferita e Richard Gere l’attore;
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Francesca Mahadhbi, 20 anni, barista di Monselice (PD). Si definisce simpatica, adora l’hip hop e andare in palestra;
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Adele di Costanzo, 23 anni, studentessa di medicina di Villorba (TV). Si definisce decisa, vorrebbe aprire una sua clinica;
-Miss Byotea Skin Care 2016: Carlotta Aldighieri, 20 anni, studentessa di Vicenza (VI). Si definisce ‘gioia di vivere’, vorrebbe diventare una psichiatra;
-Miss Alter Ego Italy 2016: Federica Driusso, 17 anni, liceale di Martellago (VE). Si definisce estroversa, ha l’hobby della danza, vorrebbe viaggiare il mondo.

Le finaliste

Tappa di Cividale del Friuli

L’udinese Michelle Masullo è Miss Diadora Bright Run 2016 sul Palco di Cividale del Friuli

Sabato 3 settembre a Parco della Lesa, musica, moda e sport si sono unite durante l’ottava Tappa di Festival Show 2016.
Il momento firmato Diadora ha visto quindici Miss in passerella, selezionate tra quante hanno inviato l’iscrizione gratuita. La giuria ha decretato la Miss vincitrice che si aggiungerà alle finaliste in gara all’Arena di Verona il 13 settembre.
Cinque le ragazze premiate ma solamente la prima accede alla finalissima:
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Michelle Masullo, 17 anni, studentessa di Campolonghetto (UD). Si definisce simpatica, vorrebbe fare l’attrice;
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Paola Rosani, 21 anni, estetista di Trieste (TS). Si definisce determinata, vorrebbe diventare un’istruttrice di fitness;
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Giulia Moreale, 21 anni, studentessa di Tavagnacco (UD). Si definisce solare, vorrebbe aprire una palestra;
-Miss Byotea Skin Care 2016: Ilaria Bernardi, 16 anni, studentessa di Favaro Veneto (VE), ha l’hobby del canto, vorrebbe diventare una cantante;
-Miss Alter Ego Italy 2016: Valentina Tognizoli, 16 anni, studentessa di San Giovanni Lupatoto (VR). Si definisce solare, vorrebbe diventare un avvocato.

Tappa di Mestre

La veneziana Anna Bardi è Miss Diadora Bright Run 2016 sul Palco di Mestre

Venerdì 26 agosto è andata in scena, in una affollatissima Piazza Ferretto a Mestre, la settima Tappa del Festival Show 2016.
L’appuntamento con sport, eleganza, stile e bellezza firmati Diadora ha visto sedici Miss in passerella, selezionate tra quante hanno inviato l’iscrizione gratuita. Una giuria di esperti ha decretato la Miss vincitrice che formerà la rosa delle undici finaliste.
Cinque le ragazze premiate, tutte veneziane, soltanto la prima accede alla finalissima:
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Anna Bardi, 19 anni, studentessa di Spinea (VE), ha l’hobby del leggere e del disegnare, vorrebbe fare la modella;
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Irina Cristofovici, 23 anni, studentessa di Spinea (VE), solare, vorrebbe sfilare per Victoria Secret;
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Camilla Vianello, 17 anni, studentessa di Venezia (VE), si definisce sincera, vorrebbe fare la fotomodella;
-Miss Byotea Skin Care 2016: Jessica Ceccato, 20 anni, studentessa di Zelarino (VE), ha l’hobby della fotografia, vorrebbe diventare una ricercatrice;
-Miss Alter Ego Italy 2016: Alessia Cazzador, 16 anni, studentessa di Martellago (VE), si definisce esagerata, vorrebbe fare la stilista.

Tappa di Lignano Sabbiadoro

La trevigiana Adele Di Costanzo è Miss Diadora Bright Run 2016 sul Palco di Lignano Sabbiadoro

Giovedì 18 agosto durante la sesta Tappa del Festival Show 2016 sport, eleganza, stile e bellezza firmati Diadora hanno sfilato con le sedici Miss in passerella. Presente come madrine l’udinese Debora Romano, vincitrice della tappa di Lignano nel 2014 e la padovana Giorgia Pianta finalista 2016
Cinque le ragazze premiate, soltanto la prima accede alla finalissima:
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Adele di Costanzo, 23 anni, studentessa di medicina di Villorba (TV). Si definisce decisa, vorrebbe aprire una sua clinica;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Diana Marc, 18 anni, studentessa/barista di san Donà di Piave (VE). Si definisce determinata, sogna carriera militare;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Michelle Masullo, 17 anni, studentessa di Bagnaria Arsa (UD). Si definisce simpatica, vorrebbe fare l’attrice;
– Miss Byotea Skin Care 2016: Valentina Tognizioli, 16 anni, studentessa di San Giovanni Lupatoto (VR). Si definisce solare, vorrebbe diventare un avvocato;
– Miss Alter Ego Italy 2016: Sara Bello, 23 anni, studentessa di Martignacco (UD). Si definisce umile, vorrebbe fare l’organizzatrice di eventi.

Tappa di Jesolo Lido

La veneziana Giulia Zancato è Miss Diadora Bright Run 2016 sul Palco di Jesolo Lido

Giovedì 11 agosto a Piazza Torino a Jesolo si è tenuta la quinta Tappa del Festival Show 2016.

Presente come madrina la trevigiana Melania Bergamin, vincitrice della tappa di Jesolo nel 2015 e poi eletta vincitrice assoluta come Miss Diadora Glam Fit 2015 in Arena a Verona.

Cinque le ragazze premiate, soltanto la prima accede alla finalissima:
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Giulia Zancato, 16 anni, studentessa di Fossò (Ve), ha l’hobby del ballo, vorrebbe fare la stilista di moda.
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Jennifer Erhabor, 23 anni, studentessa di Stanghella (Pd), adora il rugby, vorrebbe diventare una brava infermiera.
-Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Laura Speciale, 17 anni, studentessa di Bosco di Rubano (Pd), si definisce solare vorrebbe laurearsi in odontoiatria.
-Miss Byotea Skin Care 2016: Nicole Zanette, 17 anni, studentessa di Mirano (Ve), adora ballare, vorrebbe diventare una ballerina professionista.
-Miss Alter Ego Italy 2016: Gessica Valerio, 17 anni, studentessa di Marostica (Vi), ha l’hobby della pallavolo, vorrebbe diventare una modella.

Tappa di Bibione

La veneziana Federica Driusso è Miss Diadora Bright Run 2016 sul Palco di Bibione

Giovedì 4 agosto è andata in scena, a Piazzale Zenith a Bibione, la quarta Tappa del Festival Show 2016.
Quattordici le Miss in passerella, selezionate tra quante hanno inviato l’iscrizione gratuita.
Cinque le ragazze premiate, soltanto la prima accede alla finalissima:
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Federica Driusso, 17 anni, liceale di Martellago (Ve), ha l’hobby della danza e della lettura, vorrebbe viaggiare il mondo;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Nicole Confortin, 18 anni, estetista di Vedelago (Tv), adora lo shopping, vorrebbe diventare un insegnante di danza;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Anna Bardi, 19 anni, studentessa di Spinea (Ve), ha l’hobby del leggere e del disegnare, vorrebbe fare la modella;
– Miss Byotea Skin Care 2016: Eleonora Furlanis, 22 anni, commessa di Portogruaro (Ve), ha l’hobby del ballare vorrebbe diventare un avvocato;
– Miss Alter Ego Italy 2016: Ilaria Bernardi, 16 anni, studentessa di Favaro Veneto (Ve), ha l’hobby del canto, vorrebbe diventare una cantante.

Tappa di Brescia

Giulia Gatta è Miss Diadora Bright Run 2016 sul Palco di Brescia

Venerdì 29 luglio è andata in scena, in Piazzale Miro Bonetti, fronte centro commerciale Freccia Rossa, la terza Tappa del Festival Show 2016.
Sul palco del Festival Show, assieme alla grande musica, appuntamento con sport, eleganza, stile e bellezza firmati Diadora.
Tredici le Miss in passerella, selezionate tra quante hanno inviato l’iscrizione gratuita. Una giuria di esperti ha decretato la Miss vincitrice che formerà la rosa delle undici finaliste.
Cinque le ragazze premiate, soltanto la prima accede alla finalissima:
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Giulia Gatta, 17 anni, studentessa di Brescia (BS). Si definisce solare, vorrebbe laurearsi in architettura e lavorare come presentatrice in tv. Ha l’hobby della cucina e della palestra, Emma è la sua cantante preferita e Richard Gere l’attore;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Martina Bonara, 17 anni, studentessa di Rodengo Saiano (BS). Si definisce solare, vorrebbe lavorare nella moda;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Valentina Tognizioli, 16 anni, studentessa di San Giovanni Lupatoto (VR). Si definisce determinata, vorrebbe fare la modella;
– Miss Byotea Skin Care 2016: Sofia Orsato, 17 anni, studentessa di Pozzoleone (VI). Si definisce determinata, vorrebbe fare la modella;
– Miss Alter Ego Italy 2016: Nicole Fontana, 25 anni, conduttrice di eventi di Monzambano (MN). Si definisce frizzante, vorrebbe lavorare in tv.

Tappa di Padova

La padovana Francesca Mahadhbi è Miss Diadora Bright Run Padova 2016 sul palco di Padova

Domenica 3 luglio, Prato della Valle a Padova ha visto la seconda Tappa del Festival Show 2016.
Assieme alla grande musica, appuntamento con sport, eleganza, stile e bellezza firmati Diadora con sedici Miss in passerella,. Un modo anche per dare risalto al lavoro degli stilisti e del made in Italy. Madrine della serata le due padovane che hanno già staccato il pass per l’Arena di Verona nella notte di Capodanno a Jesolo Giorgia Pianta ed Alessia Cecchin.
Cinque le ragazze premiate, soltanto la prima accede alla finalissima:
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Francesca Mahadhbi, 20 anni, barista di Monselice (Pd). Si definisce simpatica, adora l’hip hop e andare in palestra;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Sofia Orsato, 17 anni, studentessa di Pozzoleone (Vi). Si definisce determinata, vorrebbe fare la modella;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Veronica Gallo, 20 anni, studentessa di Mira (Ve). Si definisce dolce, vorrebbe diventare una modella e laurearsi;
– Miss Byotea Skin Care 2016: Valeria Zanier, 19 anni, studentessa di Marostica (Vi). Si definisce determinata, vorrebbe lavorare in un’agenzia pubblicitaria;
– Miss Alter Ego Italy 2016: Nicole Cogo, 18 anni, studentessa di Selvazzano Dentro (Pd). Si definisce amichevole, vorrebbe laurearsi in fisioterapia.

Tappa di Udine

La bellunese Paola Tollot è Miss Diadora Bright Run Udine 2016 sul Palco di Festival Show nella tappa debutto

Venerdì 25 Giugno è andata in scena, in Piazza I° Maggio ad Udine, la prima Tappa del Festival Show 2016.
Per l’appuntamento con Miss Diadora, sono state selezionate cinque le ragazze, soltanto la prima però avrà accesso alla finalissima:
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘oro’: Paola Tollot, 23 anni di Farra d’Alpago (BL), gestisce una palestra, adora la sala pesi, ha l’hobby del nuoto. Si definisce energica, sogna di realizzarsi nel mondo del lavoro;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘argento’: Michelle Masullo, 16 anni di Bagnaria Arsa (UD), liceale, adora fare shopping vorrebbe fare l’attrice;
– Miss Diadora Bright Run 2016 ‘bronzo’: Giulia Zancato, 16 anni di Fossò (VE), studentessa, ha l’hobby del ballo, vorrebbe fare la stilista di moda;
– Miss Byotea Skin Care 2016: Diana Marc, 18 anni di San Donà di Piave (VE), studentessa, adora ballare hip hop, vorrebbe fare carriera militare;
– Miss Alter Ego Italy 2016: Federica Driusso, 17 anni di Martellago (VE), liceale, ha l’hobby della danza, vorrebbe viaggiare il mondo.

Tappa anteprima Caorle 2016

La vicentina Carlotta Aldighieri è Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016

Domenica 8 maggio è andata in scena a in Piazza Matteotti a Caorle la manifestazione “Una Città per Cantare” con oltre 200 cantanti, band, cantautori provenienti da tutta Italia. Una straordinaria commissione artistica, composta da Mogol, Red Ronnie, Paola Folli, Tino Silvestri, Dariana K., ha selezionato i dodici giovani artisti che saliranno sul prestigioso palco di Festival Show 2016. Protagonista non solo la musica ma anche la bellezza con la tappa di ‘Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016’. Presenti ben tre madrine d’eccezione, la bellezza locale Federica Buoso di Caorle, la padovana Sofia Pivato Miss Festival Show 2014 & Miss Tourism Europe 2014 e la trevigiana Melania Bergamin Miss Festival Show 2015 & Miss Diadora Glam Fit 2015. Per le 15 ragazze giunte da tutto il Veneto, due uscite in abiti Diadora.
Cinque i titoli assegnati, soltanto la vincitrice conquista un posto per la Finalissima in Arena di Verona di martedì 13 settembre:
– Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016 ‘oro’: Carlotta Aldighieri, 20 anni, studentessa di Vicenza (VI);
– Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016 ‘argento’: Nicole Cogo, 18 anni, studentessa di Selvazzano Dentro (PD);
– Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016 ‘bronzo’: Alessia Fornasier, 17 anni, studentessa di Pieve di Soligo (TV);
– Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016 ‘sport’: Federica Driusso, 17 anni, studentessa di Martellago (VE);
– Miss Diadora Bright Run Anteprima Festival Show Caorle 2016 ‘running’: Carlotta Cappellaro, 21 anni, studentessa di Noventa Padovana (PD).

Tappa Capodanno Jesolo 2016

Le padovane Alessia Cecchin e Giorgia Pianta sono le prime reginette dell’anno

Giovedì 31 dicembre è andata in scena per il secondo anno consecutivo l’edizione speciale di Festival Show in Piazza Mazzini a Jesolo (Ve), presentata da Giorgia Palmas e Paolo Baruzzo con prestigiosi ospiti. Sul prestigioso palco del Festival Show, assieme alla grande musica, appuntamento con eleganza, stile e bellezza firmati Diadora. Dodici le Miss in passerella, selezionate tra quante hanno inviato l’iscrizione gratuita. Una giuria di esperti ha decretato come da tradizione le due Miss vincitrici di tappa. Madrine d’eccezione la padovana Sofia Pivato, Miss Festival Show 2014 e Miss Tourism Europe 2014 e la veronese Nicole Manzato, Miss Festival Capodanno Jesolo 2015.
Quattro le ragazze premiate, due le reginette entrambe padovane:
– Miss Diadora Glam Fit Capodanno Jesolo 2016 ‘oro’: Alessia Cecchin, studentessa di Borgoricco (Pd). Si definisce determinata, vorrebbe diventare un’insegnante;
– Miss Diadora Glam Fit Capodanno Jesolo 2016 ‘sport mascotte’: Giorgia Pianta, studentessa di Polverara (Pd), sogna di diventare una makeup artist ed una fotomodella
– Miss Diadora Glam Fit Capodanno Jesolo 2016 ‘argento’: Lumi Simanschi, modella ed impiegata di Belluno, vorrebbe fare la poliziotta;
– Miss Alter Ego Italy Capodanno Jesolo 2016: Zara Morandini, studia filosofia all’università di Milano, ma arriva da Martignacco (Udine), sogna di realizzarsi nel mondo dello spettacolo.
Foto Paolo Stramare.